Certificazione CCC per esportare in Cina

La conoscenza dei requisiti tecnici per una corretta analisi dei rischi è essenziale per realizzare prodotti certificati alle disposizioni vigenti nei mercati di destinazione. Nello specifico, la normativa cinese CCC (China Compulsory Certification / in italiano spesso definito certificato cinese obbligatorio) effettiva dal 1 maggio 2002, presidia una vasta gamma di prodotti con l'obiettivo di garantire la tutela della salute, la protezione dell'ecosistema e la salvaguardia della sicurezza. L'intero sistema normativo fa capo a uno specifico Ente dello Stato, la CNCA (Certification and Accreditation Administration) che si avvale però, per la stesura delle norme specifiche, di un organismo operativo denominato China Quality Certification Centre (CQC).

Le famiglie di prodotto che devono sottostare alle procedure di Certificazione CCC ed esporre il corrispondente marchio sono suddivise in sottocategorie specifiche e sono identificate sulla base dei rispettivi codici doganali (denominazione HS).

La Cina continua ad aumentare il numero di prodotti che, per essere commercializzati, devono sottostare a precise disposizioni tecniche. L’intero sistema normativo fa capo a uno specifico Ente dello Stato, la CNCA (Certification and Accreditation Administration) che si avvale però, per la stesura delle norme specifiche, di un organismo operativo denominato China Quality Certification Centre (CQC).

CQC si occupa anche di definire le procedure per il rilascio del marchio obbligatorio che deve essere apposto su tutte le categorie merceologiche coperte dalle normativa. Le famiglie di prodotto che devono sottostare alle procedure di certificazione CCC ed esporre il corrispondente marchio sono:

  • Telefoni cellulari
  • Cavi e fili elettrici
  • Componenti a basso voltaggio per uso domestico e industriale
  • Piccoli motori elettrici
  • Apparecchi elettrici
  • Saldatrici
  • Elettrodomestici
  • Attrezzature audio e video
  • Apparecchi Itc
  • Apparecchiature di illuminazione
  • Terminali tlc
  • Veicoli e componenti
  • Caschi per moto
  • Cinture di sicurezza
  • Pneumatici
  • Vetri sicurezza
  • Macchinari agricoli
  • Prodotti in lattice
  • Apparecchiature medicali
  • Sistemi antincendio
  • Sensori e apparecchiature antintrusione
  • Reti LAN
  • Giocattoli
  • Apparecchiature e Sistemi informatici.
  • sistemi WLAN
  • giocattoli
  • piastrelle.

ECO Certificazioni verifica, tramite una pre-compliance, la rispondenza del prodotto ai requisiti tecnici richiesti prima della sua spedizione e supporta i produttori nel confronto con le autorità locali.

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?

Contattaci

Contatta la sede legale di Eco Certificazioni, compila il form ed inviaci la tua richiesta.