Certificazione ISO 3834 qualità della saldatura

L’intero processo produttivo di saldatura deve essere controllato a partire dall’arrivo dei materiali in officina, a garanzia del livello di qualità richiesto per i prodotti saldati e per ottimizzazione dei costi di fabbricazione.

Campo di applicazione della norma ISO 3834

La norma EN ISO 3834 “Requisiti di qualità per la saldatura per fusione dei materiali metallici” è una guida che stabilisce i requisiti di qualità per la corretta gestione del processo di fabbricazione, sia in officina che in cantiere, di qualsiasi tipo di costruzione saldata per fusione.

Lo norma ISO 3834 definisce i requisiti che i costruttori debbono soddisfare per operare in accordo ai criteri della buona pratica di fabbricazione, tenendo conto dei differenti fattori che possono influenzare la qualità, il costruttore deve implementare un sistema di gestione secondo quanto indicato nella norma ISO 3834.

Norma trasversale

La norma è “trasversale” ai diversi contesti produttivi e trova la sua più corretta applicazione in combinazione con molteplici norme di prodotto, nelle quali viene richiamata. Fra esse:

  • EN 15085 per il settore dei rotabili ferroviari
  • EN 1090 per le strutture metalliche civili
  • EN 13445 per le attrezzature in pressione

Benefici

  • per la definizione dei requisiti di saldatura come linea guida per le verifiche/qualifica dei fornitori di prodotti saldati
  • per i costruttori nella definizione e mantenimento dei requisiti di qualità per la saldatura
  • in sistemi di gestione per la Qualità: come linea guida per la gestione del “processo speciale” saldatura; come integrazione della norma ISO 9001
  • nell’ambito delle direttive europee (PED, CPD, Recipienti Semplici)
image_pdfimage_print
VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?

Contattaci

Contatta la sede legale di Eco Certificazioni, compila il form ed inviaci la tua richiesta.