Confomità agli standard CSA per esportare in Canada

La base giuridica di riferimento per la sicurezza del macchinario e degli apparati elettrici negli ambienti di lavoro, per esportare nel mercato canadese è costituita dall’Occupational Health and Safety (OHS) Act. Tale codice, oltre che di natura legale, contiene anche dei requisiti tecnici e indica inoltre quali siano gli standard di riferimento detti consensus standards.

La sicurezza elettrica è considerata di primaria importanza (per ragioni storiche legate anche ai materiali da costruzione utilizzati per gli edifici – legno, ecc.). Il riferimento cardine in ambito elettrico è il Canadian Electrical Code (C.E.C. – CSA 22.1), utilizzato dalle Autorità ispettive competenti (Authority Having Jurisdiction – AHJ) in ambito elettrico.

Il C.E.C. prescrive che i materiali elettrici siano approved: ciò implica, in generale, l’intervento di un Ente di terza parte accreditato dallo Standards Council of Canada (SCC).

Partendo dall’OHS Act, si applicano gli standard di riferimento in Canada (in generale CSA, ma anche ANSI, ASME e ISO). È utile aggiungere che il processo di armonizzazione normativa in quest’ambito è ormai a uno stadio avanzato, per cui l’applicazione delle norme ISO, opportunamente integrate dagli standard nazionali (CSA, ANSI, ASME, ecc.) costituisce una base solida per la conformità.

ECO Certificazioni verifica, tramite una pre-compliance, la rispondenza del prodotto ai requisiti tecnici richiesti prima della sua spedizione e supporta i produttori nel confronto con le autorità locali.

image_pdfimage_print
VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?

Contattaci

Contatta la sede legale di Eco Certificazioni, compila il form ed inviaci la tua richiesta.